A- A A+

Save the dateConferenza finale del progetto SILVER CITY

“ Strategie urbane e piani d’azione innovativi per accrescere il ruolo sociale ed economico degli anziani”


Il progetto SILVER CITY terminerà ufficialmente il prossimo mese con i lavori della Conferenza  “For the Golden Age” prevista il prossimo 23 settembre 2014 a Lasko (Slovenia), presso l’Hotel Thermana, dove verranno presentati i risultati del progetto, le esperienze e le buone pratiche nell’area dell’invecchiamento attivo.

Particolare attenzione verrà data alla presentazione delle azioni pilota sperimentate nell’area dell’occupazione degli over 50 e del volontariato over 60 dai partner progettuali.

Questa Conferenza, organizzata col patrocinio della Presidente della Repubblica di Slovenia – Borut Pahor, rappresenta un’importante opportunità per la promozione positiva e lo scambio di opinioni e visioni sul tema dell’invecchiamento attivo nei paesi europei.

Sarà presto disponibile il programma della Conferenza Finale sul sito www.silvercity.eu

 


..................Dicono di Noi..................

 


SILVER CITY:  A TREVISO UNA TRE GIORNI DI INCONTRI E VISITE GUIDATE PER I PARTNER DI PROGETTO

E’ stata una vera e propria full immersion sul tema dell’occupabilità dei Senior in condizioni di svantaggio quella che la Provincia di Treviso ha proposto ai partner internazionali e locali del Progetto Silver City in occasione della tre giorni in programma dall’11 al 13 giugno 2014. Anticipate da un incontro tra tecnici e operatori coinvolti in azioni di rete a livello locale rivolte all’inserimento lavorativo degli over 50, che si è tenuto il 10 giugno nella Sala del Consiglio presso la sede della Provincia, le giornate successive si sono concentrate sull’illustrazione delle peculiarità del sistema cooperativo e del volontariato, analizzandone in particolare gli aspetti relativi al possibile trasferimento, in altri contesti europei, di buone prassi ed esperienze di rete territoriale tra soggetti diversi.

In occasione della Transfer Session, l’11 giugno, dedicata principalmente a fare il punto sul progetto pilota “UNICA Rete”, la delegazione straniera composta da 17 rappresentanti provenienti da Ungheria (Budapest), Romania (Galati), Slovenia (Maribor) e Croazia (Zagabria), ha avuto l’opportunità, con la partecipazione del Consorzio Intesa, di approfondire le tematiche inerenti il sistema cooperativistico, con particolare riferimento al sociale. Il giorno seguente è stato dedicato invece all’illustrazione delle caratteristiche e delle modalità operative del volontariato, grazie alla presentazione delle attività a cura della Protezione Civile della Provincia di Treviso. In entrambe le occasioni sono state organizzate visite guidate ad alcune realtà cooperative che operano in diversi ambiti sul territorio di riferimento.

L’ultimo giorno ha visto, invece, un confronto tra referenti provinciali e stakeholder per misurare lo stato di avanzamento del progetto pilota e valutare i principali risultati emersi durante la Sessione di Trasferimento, al fine di individuare i punti di forza sui quali orientare le soluzioni finalizzate a sostenere le azioni del progetto “UNICA Rete” anche a seguito della conclusione di Silver City.

 


SILVER CITY: AL VIA IL PROGETTO PILOTA NELLA PROVINCIA DI TREVISO (12 Novembre 2013)

Individuare nuove nicchie di mercato in cui creare occasioni di impiego per i lavoratori ultracinquantenni grazie alla costituzione di una rete territoriale tra soggetti pubblici e privati. Questo il principale obiettivo dell’azione pilota UNICA Rete, presentato in occasione dell’incontro tra i componenti del Gruppo di lavoro locale del Progetto Silver City che si è tenuto il 12 novembre 2013 presso la sede della Provincia di Treviso.

L’appuntamento, che è stato anche un’occasione per un aggiornamento sul Progetto Senior Capital, l’altro progetto europeo su cui l’amministrazione provinciale sta investendo per favorire l’inserimento lavorativo degli over 50, ha permesso di fare il punto della situazione sulle attività del Progetto Silver City con una particolare attenzione rivolta allo sviluppo delle fasi dell’azione pilota sul territorio. Dal confronto è inoltre emersa l’importanza di creare un sistema integrato a lungo termine, in grado di permanere a conclusione del Progetto, oltre che dello scambio di buone prassi con gli altri partner europei.

 


SILVER CITY: SESSIONE A TREVISO CON I RAPPRESENTANTI DEI PARTNER INTERNAZIONALI (25 Giugno 2013)

I rappresentanti di alcuni dei partner internazionali della Provincia di Treviso nell’ambito del Progetto Silver City sono stati ospiti della prima SES (Solution Engineering Session) organizzata il 25 giugno 2013 presso la sede di Sant’Artemio e alla quale hanno partecipato i referenti istituzionali della Provincia oltre ad esponenti di altri enti e associazioni di categoria coinvolti nel progetto. In particolare, erano presenti i delegati provenienti da Ungheria (Budapest), Romania (Galati), e Croazia (Zagabria).

L’incontro è stato un’importante occasione per presentare le indagini e le azioni pilota a favore della popolazione dei senior effettuate nei rispettivi Paesi, in un’ottica di collaborazione e trasferibilità delle attività ritenute più significative rispetto alle finalità di Silver City. Per quanto riguarda la Provincia di Treviso, sono stati resi noti i risultati della City Survey condotta sul territorio di riferimento ed è stata esposta l’idea del Progetto pilota di prossima attuazione, incentrata sulla costituzione di una rete territoriale di cooperazione pubblico/privata per favorire l’occupazione degli over 50. La sessione si è conclusa con una visita guidata al Centro per l’Impiego di Treviso per illustrare agli ospiti stranieri le principali funzionalità e modalità operative dei servizi provinciali.

 


OVER 50 E OCCUPAZIONE: PRIMO INCONTRO ALLA PROVINCIA DI TREVISO (11 Giugno 2013)

Le iniziative della Provincia di Treviso per gli over 50 sono state al centro di un  incontro che si è svolto lo scorso 11 giugno e che ha riunito rappresentanti dell’ente e stakeholder membri del Gruppo di Lavoro locale partecipanti a due progetti europei, Silver City e Senior Capital, incentrati sulle politiche per l’inserimento socio economico dei senior. Per l’occasione sono state presentate analisi dei regolamenti a livello locale e nazionali inerenti i modelli normativi e occupazionali per gli over 50 e, in particolare nell’ambito del Progetto Silver City,  una ricerca sulla “Generazione Silver in Provincia di Treviso” che ha interessato un campione di circa 800 residenti consentendo di evidenziare punti di forza e criticità per il ricollocamento degli ultracinquantenni sul mercato del lavoro in rapporto al tessuto produttivo del territorio, con un focus sulle nicchie occupazionali più idonee quali la formazione, la logistica e soprattutto il settore socio sanitario.

Le indagini e il confronto tra i partecipanti all’incontro hanno permesso di delineare le caratteristiche del contesto di riferimento, anche rispetto a quelle degli altri partner europei, per elaborare metodi di lavoro relativi a progetti pilota mirati a favorire l’inserimento lavorativo degli over 50.

 


LA PROVINCIA DI TREVISO AL SECONDO MEETING TRANSNAZIONALE (Burgas, 4-5 Luglio 2013)

La Provincia di Treviso ha preso parte attiva al secondo meeting transnazionale del progetto Silver City che si è svolto a Burgas (BG) dal 4 al 5 luglio 2013. L’incontro è stata l’occasione per fare il punto sugli esiti delle indagini territoriali (City Surveys) condotte in ogni paese e per conoscere i dettagli dei progetti pilota che verranno implementati nei 5 paesi partner (Slovenia, Ungheria, Croazia, Romania e Bulgaria). Il partenariato ha inoltre stabilito la data del prossimo incontro transnazionale, che si terrà a Galati (Romania) ai primi di Novembre 2013.