A- A A+

 

 

 

 

Il Progetto SILVER CITY

Azioni per la creazione di contesti urbani a misura dei senior nell’Area del Sud Est Europa

 

Silver City (www.silvercity.eu) è un Progetto Europeo transnazionale finanziato dal programma South East Europe 

(www.southeast-europe.net), con la partecipazione attiva di 6 soggetti in rappresentanza di altrettanti Paesi europei: il Distretto 14 di Budapest (Zugló, Ungheria), la città di Maribor (Slovenia), l’Università di Zagabria (Croazia), la città di Burgas (Bulgaria), la città di Galati (Romania) e la Provincia di Treviso.

 

Il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione rappresenta una vera sfida alle aree metropolitane dell’Europa del Sud Est: da qui la necessità di creare comunità sostenibili in grado di occuparsi dei bisogni dei senior puntando, tra l’altro, su obiettivi realistici, approcci innovativi e un uso più efficiente di risorse finanziarie.

 

Le azioni di progetto mirano a 3 obiettivi specifici:

 

  1. rivedere le competenze, le funzioni e le potenzialità dei Comuni per renderli i principali promotori del coinvolgimento dei senior nelle attività socio-economiche locali, contribuendo così allo sviluppo di aree caratterizzate da inclusione sociale;
  2.  affrontare aspetti, come ad esempio lo sviluppo socio-economico e urbano e altre condizioni di base, per favorire la qualità della vita ai cittadini in età matura;
  3. cambiare la mentalità dei datori di lavoro locali, dei decisori politici e degli stessi senior relativamente al potenziale ruolo e al valore degli over 50, contribuendo allo sviluppo delle comunità locali e alla crescita. Questi obiettivi sono perseguiti attraverso un insieme di metodologie e prodotti (vedi figura) che, attraverso contributi locali e transnazionali, sono finalizzati all’elaborazione di piani d’azione concreti ed applicabili.